Mercoledì 8 aprile si è concluso il concorso letterario legato al mondo della cucina realizzato da Caccia Passione in collaborazione con Franchi Food Academy. Un viaggio delizioso alla scoperta della carne di selvaggina.

Nato dalla volontà di scoprire nuovi modi per valorizzare la carne di selvaggina, il concorso ha visto i numerosi partecipanti sfidarsi a colpi di ricette innovative. Un percorso di due mesi in cui una delle materie prime a km 0 per eccellenza e alla base della tradizione italiana, come la selvaggina, è stata reinventata e reinterpretata dai concorrenti attraverso ricette dal sapore unico e moderno.

Pensare fuori dagli schemi, sperimentare accostamenti e sapori nuovi, stupirci e stupirsi era ciò che chiedevamo ai concorrenti che si sono messi in gioco e che ci hanno trasmesso, attraverso le loro creazioni, tutta la passione che hanno per la cucina… e non solo!

Il connubio tra tradizione e modernità è da sempre valore alla base di Franchi Food Academy, nata proprio dalla voglia di valorizzare una materia prima tradizionale come la selvaggina, attraverso ricette semplici ma innovative, che propongano una nuova concezione di cucina sana e di qualità.

Lo spirito della Franchi Food Academy è stato perfettamente incarnato dalle ricette dei concorrenti che hanno partecipato, tra cui contiamo con piacere molti non cacciatori, a dimostrazione che la carne di selvaggina sta diventando una materia prima più rintracciabile anche al di fuori della filiera venatoria e sta entrando nelle case di molti, spesso come oggetto di nuovi esperimenti culinari.

La giuria, guidata dallo chef Roberto Dormicchi e da rappresentanti di Franchi Food Academy e Caccia Passione, ha avuto il difficile compito di giudicare i sapori innovativi, ma equilibrati, delle numerose ricette in gara.

Di seguito i vincitori, tre scelti dalla giuria tecnica e uno direttamente dai voti ricevuti dal pubblico sul sito del concorso (categoria cuore):

1° classificato “giuria tecnica”: Sebastiano Miorandi

Con il suo “Filetto di cervo, nocciole, cipollotto e asparagi” ha conquistato la giuria, aggiudicandosi la possibilità di partecipare a un corso di cucina della durata di sette ore con lo chef Roberto Dormicchi e la pubblicazione dell’opera sul libro di ricette della Franchi Food Academy (edizione 2021). Leggi la ricetta.

 

carne di selvaggina franchi food academy

La creazione di Sebastiano Miorandi.

2° classificato “giuria tecnica”: Shamira Gatta

Con il curioso accostamento di sapori orientali e toscani della sua “Anatra al miso su crema di pesca Regina al BBQ e demi-glacè al Chianti”, si aggiudica una giacca da chef Franchi Food Academy, oltre alla pubblicazione dell’opera sul libro di ricette della Franchi Food Academy (edizione 2021).

carne di selvaggina franchi food academy caccia

La creazione di Shamira Gatta.

3° classificato “giuria tecnica”: Iacopo Falaschi

Grazie al “Colombaccio al gelso nero con patate cotte al sale”, si aggiudica la pubblicazione dell’opera sul libro di ricette della Franchi Food Academy (edizione 2021).

carne di selvaggina caccia franchi

La creazione di Iacopo Falaschi.

1° classificato “categoria cuore”: Jacopo Lamonea

Con la ricetta più popolare tra quelle in gara, “Petto di faraona su crema di patate allo zafferano con ravanelli cristallo, carote viola e spinacio”, vince un buono per la partecipazione a un corso di cucina della durata di sette ore con lo chef Roberto Dormicchi e la pubblicazione dell’opera sul libro di ricette della Franchi Food Academy (edizione 2021). Leggi la ricetta.

carne di selvaggina franchi

La creazione di Jacopo Lamonea.

E non finisce qui! Tutti i vincitori riceveranno l’attestato ufficiale di Franchi Food Academy Chef.

Se il tempo del concorso si è chiuso, il network Food Academy continua…!

A tutti coloro che vorranno entrare a far parte di questa rete di chef, provenienti da tutto il mondo, non resta che inviare la propria idea di cucina con la propria ricetta all’indirizzo foodacademy@franchi.com.

Un grazie ai vincitori, a tutti i partecipanti e a tutti coloro che hanno votato, per averci tenuto compagnia con questo “delizioso divertimento”, specialmente nell’ultimo periodo casalingo, e per averci trasmesso l’entusiasmo e il valore della buona cucina!

Per restare sempre aggiornati sugli eventi della Franchi Food Academy, seguici sui social:

FACEBOOK

INSTAGRAM

 

Ecco tutti i partecipanti: