Affinity 3: i fucili semiautomatici di Franchi

L’immediata affinità con il proprio strumento di caccia è la filosofia alla base dei fucili semiautomatici Affinity 3.

Il fucile semiautomatico Affinity 3 a canna liscia non è un semplice fucile da caccia, ma un mezzo per vivere esperienze indimenticabili.

Sentire il fucile come tuo, come una naturale estensione del tuo braccio, è indispensabile per vivere al massimo la propria passione venatoria. Questo è ciò in cui crede Franchi, che pone i valori di ergonomia, maneggevolezza ed estrema funzionalità alla base di ogni proprio progetto.

Infatti, ogni semiauto Affinity 3 è costruito tenendo in considerazione le indicazioni della piattaforma di sviluppo Evolved Ergonom-X, che dallo studio sulle abitudini venatorie di un campione di più di mille cacciatori ha elaborato il fucile che il brand ritiene essere quello dalle forme perfette.

La gamma dei magnum Affinity 3 si declina in numerose configurazioni, ma tutte caratterizzate dall’inconfondibile stile: dalle versioni sintetiche total black e camo, dedicate principalmente alla caccia agli acquatici e anche disponibili nei modelli con camera 89 Affinity 3.5, alle versioni in legno per la caccia alla piuma.

Fucile semiauto dall’aspetto semplice, moderno e no frills, Affinity 3 presenta due linee parallele, a congiungere canna e calciatura e a definirne l’estetica distintiva. La F sulla coccia, incisa nelle calciature in legno e arancio in quelle in tecnopolimero, è un ulteriore elemento che lo caratterizza come semiautomatico Franchi.

Il fucile semiautomatico Affinity 3 è lo strumento perfetto sia per il giovane alle prime armi e fresco di licenza, sia per il cacciatore esperto che ama vivere la propria passione a 360 gradi.

L’otturatore di questo semiautomatico da caccia presenta testina rotante con due alette, mentre un robusto mollone è interposto tra il codolo della testina e la parete posteriore della cavità del porta-otturatore.

Questo, che funge da massa inerziale, è collegato a un manicotto investito sul tubo serbatoio e caricato elasticamente da una molla anch’essa coassiale al tubo serbatoio. Lo spessore delle aste di guida dell’otturatore del semiauto Affinity 3 è ridotto, grazie a un singolo elemento in acciaio a “U” saldato all’anello che scorre sul tubo serbatoio. Il risultato è un’astina ergonomica, filante e veloce da impugnare.

Il funzionamento meccanico dei fucili semiautomatici Affinity 3 è quindi il consolidato sistema Front Inertia, che collocando la molla di recupero in avanti, sull’astina intorno al tubo serbatoio, minimizza l’impennamento al momento dello sparo e la conseguente sensazione di rinculo.

Inoltre, il calciolo TSA Recoil Pad, disponibile in tre diverse altezze per personalizzare il LOP (mm 365 di serie, 357, 375), è formato da schiume poliuretaniche che si espandono al momento del tiro, riducendo ancora la percezione del colpo sulla spalla.

Ogni fucile semiautomatico Affinity 3 consente un’ampia personalizzazione, grazie alla possibilità di variare piega e deviazione.

Come ogni nostro fucile e carabina bolt action, gode di 7 anni di garanzia sulle parti meccaniche, la migliore della sua classe.

Franchi Affinity 3 porta l’affinità con il proprio fucile al livello successivo.