In occasione della kermesse di Bastia Umbra 2017, che ha dato appuntamento come ogni anno a moltissimi cacciatori e appassionati di armi e tiro, Franchi conferma il grande successo dei suoi fucili da caccia ma soprattutto conferma l’interesse incredibile per la  Horizon la nuova carabina Bolt Action di Franchi.

La carabina bolt action Horizon: UN NUOVO ORIZZONTE, un’idea nata da una grande desiderio: la voglia di superarsi per scoprire un nuovo orizzonte verso il quale spingersi.

La Carabina Bolt Action Horizon Black Synt pensata e realizzata per l’appassionato cacciatore a palla è la prima canna rigata in 150 anni di storia del brand Franchi.

Horizon è la carabina a ripetizione manuale semplice adatta ad ogni tipologia di caccia agli ungulati.

Dalla caccia al daino in appennino, al cervo al bramito, alla caccia al cinghiale, alla caccia di selezione e alla caccia al capriolo, la Horizon è la compagna ideale. Leggera ma robusta è perfetta anche per la caccia al camoscio in montagna ed è la compagna ideale di qualsiasi cacciatore.

In qualsiasi condizione atmosferica, in battuta al cinghiale come in altana garantisce sempre una prestazione perfetta grazie alla sua leggerezza e a un grip perfetto.

Moderna, con un design grintoso, essenziale e precisa, Horizon Black Synt è la carabina bolt action da caccia disponibile per i calibri .243 WIN, .270 WWIN, .30-06 SPFD, .308 WIN, 6,5 Creedmoor e 300 WINCHESTER MAGNUM. La canna, lavorata con precisione, è stata sottoposta a un processo di per rotomartellatura a freddo.

Ma Franchi, oltre a produrre fucili, ha deciso di essere anche ambasciatrice della caccia come stile di vita e proprio a Bastia Giulia Taboga, la nostra bravissima testimonial, riceve il premio “Opera Venandi” dedicato a coloro che hanno dato quest’anno un contributo all’arte venatoria. Un grande risultato di squadra e una fantastica soddisfazione per tutto il team.

Franchi ti dà appuntamento a Grosseto. Partecipa al Franchi Challenge, iscriviti subito, ti aspettiamo.