Costina di camoscio con verza croccante

/Costina di camoscio con verza croccante
Il Tuo Franchi

Costina di camoscio con verza croccante

  • PortataSecondo
  • Preparazione1 ora e 20'
  • Difficoltàmedium
  • Calorie300 - 400
  • AttivitàCorsa F 48’ M 35’
  • Persone4

Ingredienti

8 costine di camoscio

1 rametto di rosmarino

4 foglie di salvia

scorza d’arancia

2 buste sottovuoto da cottura

400gr foglie di verza pulite

1 spicchio d’aglio

q.b. sale e pepe nero

q.b. olio extra vergine d’oliva

 

Preparazione

  • Pulite le costine, eliminando tutti i nervetti e mantenendo il controfiletto ben saldo nell’osso. Lavate molto bene sotto acqua corrente.
  • Condite le costine con sale e pepe, quindi inseritele dentro le buste sottovuoto; unite l’aglio, il rosmarino, le foglie di salvia, la scorza d’arancia e l’olio extra vergine d’oliva.
  • Condizionate e cuocete a 63°C per 1 ora, con l’utilizzo del roner, oppure in una pentola, aiutandovi con una sonda, per verificare la temperatura.
  • Una volta cotte, aprite la busta, riducete in padella il liquido rimasto e scottate le costine in un’altra padella antiaderente, per pochi secondi in entrambi i lati.
  • Prendete la verza e dopo averla lavata, tagliatela a losanghe e asciugatela bene.
  • Fate scaldare una padella antiaderente, mettete le foglie di verza e fate brasare per qualche minuto, aggiungendo l’olio extra vergine e regolando di sale e pepe.
  • Servite le costine con il loro liquido ridotto e la verza croccante.

Potete servire anche con patate bollite e scaglie di tartufo nero.

 

Altro

ChefRoberto Dormicchi

Abbinamento VinoCamera classico DOC CANTINA DEI PRODUTTORI NEBBIOLO DI CAREMA SOC. COOP.

Ricette Correlate

Nessuna ricetta trovata